Turbata libertà del procedimento di scelta del contraente

L’art. 353 bis C.p. disciplina la fattispecie delittuosa della “Turbata libertà del procedimento di scelta del contraente” nell’ambito del procedimento amministrativo: “Salvo che il fatto costituisca più grave reato, chiunque con violenza o minaccia, o con doni, promesse, collusioni o altri mezzi fraudolenti, turba il procedimento amministrativo diretto a stabilire… Read more