Presente e passato. Opera di Giorgio De Chirico

Presente e passatoPresente e passato è un dipinto (olio su tela) realizzato intorno al 1936 circa dal celebre pittore italiano Giorgio De Chirico, annoverato come il principale esponente della Pittura metafisica, ed attualmente conservato presso la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma.

Giorgio De Chirico (Volo, Grecia, 10 Luglio 1888 – Roma, 20 Novembre 1978) è stato un celebre e rinomato pittore italiano, tra i grandi della pittura del Novecento. Intorno al lavoro di Giorgio de Chirico e dall’incontro con il pittore futurista Carlo Carrà nel 1910 si sviluppa la Metafisica. Si tratta della corrente pittorica più importante del XX secolo e aspira a superare i limiti del visibile e del reale, rivelando il significato inquietante degli oggetti attraverso il loro inconsueto accostamento in un clima di suggestione e di mistero.
La Metafisica si caratterizza per l’ordine e la chiarezza compositiva nella pittura: le scene sono in pratica nitidissime, senza deformazioni (come non citare i famosi manichini di De Chirico). I quadri raffigurano oggetti e forme riconoscibili, collocati in spazi ben definiti dal punto di vista architettonico, ma i vari elementi appaiono coordinati in maniera assurda, apparentemente senza nessi tra loro.

Nel dipinto Presente e passato De Chirico rappresenta sulla tela due momenti in equilibrio tra loro, dove il presente sembra lasciare posto al passato e viceversa; due distinti momenti raffigurati all’interno di forme architettoniche deserte dove domina un plasticismo e un ordine, quasi fuori dal tempo, riassunti nello stare immobile della statua al centro dell’opera. Lo spazio è delimitato dalle forme geometriche: due palazzi distribuiti sui due lati con portici e archi a tutto sesto, due ciminiere e una torre

Soltanto un treno a vapore sullo sfondo segna il passaggio dall’uno all’altro dei due momenti, nell’ambito di una visione irreale o surreale del mondo.

La luce domina interamente la scena, unica padrona della stessa, comparendo e irradiando la parte sinistra, più ampia, e lasciando in ombra la parte destra.

6 thoughts on “Presente e passato. Opera di Giorgio De Chirico

  1. desidererei conoscere le dimensioni reali del dipinto di Giorgio de Chirico ” Presente e passato ” del 1936!Grazie

    • Egregio Signore
      nella targhetta esposta nella Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma le dimensioni dell’opera non sono inserite, e neppure si riscontrano nel sito della stessa.
      Cordialmente
      M^ Mario salvo

      PS. Nell’ipotesi in cui abbia trovato utile tale servizio può aiutarci a sostenere le nostre attività sociali a favore soprattutto di minori e persone diversamente abili devolvendo il cinque per mille all’Associazione Aletes Onlus codice fiscale 97577330588.
      IL 5 X 1000 NON COSTA NULLA

        • Grazie a lei per averci contattato e rimaniamo a sua disposizione per ulteriori questioni e approfondimenti.
          Spero che continuerà a seguirci.
          M^ Mario Salvo
          PS. Nell’ipotesi in cui abbia trovato utile tale servizio può aiutarci a sostenere le nostre attività sociali a favore soprattutto di minori e persone diversamente abili devolvendo il cinque per mille all’Associazione Aletes Onlus codice fiscale 97577330588.
          IL 5 X 1000 NON COSTA NULLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *