Via dei Coronari

via dei coronariVia dei Coronari è una famosa strada che si trova nel centro di Roma, racchiusa tra Piazza dei Coronari e Piazza di Tor Sanguigna, a pochi passi dalla celebre Piazza Navona, nel rione Ponte.

via dei coronari

Anticamente denominata, già dall’epoca medioevale, come Via Recta, Via dei Coronari si estende per circa cinquecento metri e deve il suo nome ai venditori di immagini sacre e di corone (da ciò, appunto, coronari) che a seguito del frequente passaggio nella via dei pellegrini diretti alla Basilica di San Pietro decisero di creare le loro botteghe e i loro affari.

via dei coronari

Percorrendo Via dei Coronari si può notare come ancora la stessa conservi le storiche caratteristiche e il fascino autentico a seguito della presenza di diversi edifici rinascimentali e delle botteghe artigiane e di antiquariato, alcune delle quali oggi hanno, purtroppo, lasciato il posto a negozi più commerciali.

roma point of view

Partendo da Piazza di Tor Sanguigna e attarversando la rinomata via in direzione Piazza dei Coronari si possono ammirare almeno cinque Edicole Sacre o Madonnelle di Strada, in particolare la “Madonna della Pietà” situata tra Via dei Coronari e Vicolo di Montevecchio, risalente al XVIII secolo, il “Redentore” situata tra Via dei Coronari e Via Lancellotti, una riprodzione del dipinto di Anton Raphael Mengs risalente al XX secolo, la “Madonna col Bambino” situata a Via dei Coronari 199, risalente al XX secolo, la “Madonna della Pietà” situata a Via dei Coronari 156, risalente al XX secolo oltre alla famosa “Incoronazione della Vergine” sita all’altezza con Vicolo Domizio, commissionata da Antonio da Sangallo il Giovane a Perin del Vaga e risalente al 1523.

roma point of view

Al civico numero 157 si trova l’antica dimora di Fiammetta Michaelis, famosa cortigiana di origine fiorentina ma operante a Roma durante il florido periodo del Rinascimento italiano. Fiammetta Michaelis eredita l’abitazione da Giacomo Ammannati Piccolomini, cardinale e umanista italiano, nonchè presumibilmente suo amante, che nel 1479 muore nominandola erede dei suoi beni.

roma point of view

Un’ altra abitazione della famosa cortigiana di origine fiorentina si trova proprio a Piazza Fiammetta al civico numero 16, tra Via degli Acquasparta e Via Giuseppe Zanardelli, unica piazza romana che prende il nome da una cortigiana.

roma point of view

Occorre citare altresì la Fontana di Piazza San Simeone, in Piazza San Simeone, davanti Palazzo Lancellotti, la quale venne realizzata in travertino tra il 1587 e il 1589 dallo scalpellino Pietro Gucci su progetto di Giacomo Della Porta.

roma point of view

Infine nella via è presente anche il Teatro dei Coronari che è stato chiuso nel 2006.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *