La bellezza può salvare il mondo

La bellezza può salvare il mondo

Iniziativa di natura culturale di interesse collettivo nel territorio del Municipio Roma XV

Con il progetto suindicato La bellezza può salvare il mondo (che richiama il saggio del filosofo bulgaro Cvetan Todorov) si intende realizzare azioni destinate a persone diversamente abili, e al contempo aperte a tutti i cittadini, ai fini della inclusione sociale e della valorizzazione e coinvolgimento nelle realtà territoriale del Municipio Roma XV.

Lo scopo principale dell’attività progettuale denominata La bellezza può salvare il mondo è quello inserire i soggetti (minori e adulti) che vorranno aderire a titolo gratuito, in una serie di attività a carattere sociale e ricreativo, e dirette, in primo luogo, a promuovere il diritto delle persone con disabilità alla partecipazione alla vita culturale e ricreativa (in ossequio alla Convenzione ONU per i diritti delle persone con disabilità). Tale attività si pongono in continuazione, anche se con forme e modalità diverse, con precedenti attività progettuali sociali di assistenza e di sostegno di persone disabili adulti, già realizzate in passato.

La bellezza può salvare il mondo

 

Ci teniamo a sottolineare come questa attività progettuale si è resa possibile grazie al contributo morale ed economico del Municipio Roma XV che ha inteso supportare queste iniziative di natura culturale di interesse e di partecipazione collettiva.

 

Il progetto suindicato La bellezza può salvare il mondo prevede tre attività specifiche per celebrare e ricordare tre ricorrenze storiche.

Pertanto, partendo dalla prima ricorrenza, in occasione della Giornata Mondiale della Terra (o Earth Day) del 22 Aprile 2024 si prevede in data 28.04.2024 l’organizzazione di un mercatino solidale presso gli spazi messi a disposizione dalla Chiesa Parrocchiale dei Santi Urbano e Lorenzo sita in Piazza Saxa Rubra, 6, (sante messe ore 8,00, 10,00, 11,30, 18,30).

In occasione di tale evento verranno distribuiti a tutta la popolazione locale e che vorrà partecipare, delle shopper bag in tessuto, mediante donazione libera, proseguendo una attività associativa già iniziata nei precedenti anni.

Si tratta di un prodotto, realizzato nel corso di attività laboratoriali permanenti nel tessuto associativo, da parte di persone diversamente abili adulte, esclusivamente con materiali di riciclo.

Le shopper bag godono di una utilità indiscussa per contenere i prodotti di qualsiasi genere, ma soprattutto per il basso impatto ambientale dal momento che azzerano il consumo di plastica, sono riutilizzabili più volte, lavabili anche in lavatrice e prodotte con materiali derivanti da riciclo.

La partecipazione libera e attiva della popolazione locale aderisce ad una campagna di comunicazione e di sensibilizzazione di tutela dell’ambiente e in merito alla scelta dei tessuti da utilizzare e da acquistare, e di sviluppo sostenibile per salvaguardare e per migliorare la qualità della vita.

Ringraziando anticipatamente il Municipio Roma XV per la fiducia accordata, invitiamo tutti i cittadini a partecipare all’iniziativa suindicata in data 28.04.2024 (ore 8,00, 10,00, 11,30, 18,30) e a condividere altresì un momento di confronto e di riflessione nell’ottica della produzione e del consumo consapevole e responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *