Storia e Restauro: iniziativa con gli studenti delle scuole medie

Storia e Restauro“ STORIA E RESTAURO ”
Anno Scolastico 2014/2015

Il progetto “Storia e Restauro” è stato realizzato durante l’anno scolastico 2014/2015 in quattro scuole del territorio di Roma Capitale e ha coinvolto attivamente circa 320 studenti delle scuole medie.
I concetti fondamentali alla base del progetto “Storia e Restauro” concernevano un percorso di sensibilizzazione ed avvicinamento al concetto di bene culturale, alla sua formazione, al suo significato, al suo valore e alla sua protezione. Da ciò deriva l’importanza della sua trasmissione e proiezione verso il futuro attraverso l’elaborazione dei principi di conservazione ed appunto di restauro.

Progetto scuola storia e restauroProgetto Storia e Restauro nei suoi aspetti tecnici – operativi

Il Progetto Storia e Restauro, sotto il profilo tecnico – operativo, è partito da lezioni teoriche riguardanti la definizione tecnica di bene culturale e la storia del restauro, supportate da numerose immagini di opere d’arte, per evidenziare meglio concetti che potrebbero altrimenti rimanere soltanto astratti.
A titolo esemplificativo è stato spiegato e mostrato ai ragazzi il consolidamento di una superficie muraria affrescata nell’area archeologica di Pompei, e ancora, l’analisi stratigrafica di un campione di questa: Che cos’è e con quali attrezzature si esegue???
storia e restauroSuccessivamente, il Progetto di Storia e Restauro ha previsto e si è attuato nell’approfondimento del significato giuridico di bene culturale e nell’eventuale approccio di protezione nei suoi confronti da parte dell’intera comunità sociale, evidenziando che l’Italia possiede il 70% del patrimonio artistico mondiale.
Infine, percorrendo tali linee, il Progetto di Storia e Restauro si è tradotto nella parte più tecnica e pratica, che ha visto i ragazzi impegnati attivamente e personalmente nella realizzazione delle ultime parti di un “affresco”: attraverso: Arriccio Intonachino Pittura.

La parte tecnica operativa del progetto “Storia e Restauro” può essere sintetizzata come di seguito

  • storia e restauroSu un supporto ligneo di misura 50×70, i ragazzi, dopo aver preparato un impasto con sabbia setacciata e grassello di calce, hanno realizzato l’arriccio, ovvero uno strato di malta, sul quale hanno steso l’ intonachino, realizzato con il solo grassello di calce. 
  • A questo punto con la tecnica dello spolvero hanno riprodotto sopra i due strati ottenuti, i loro disegni e iniziato la pittura con colori acrilici a pennello prima che l’ultimo strato (intonachino) fosse del tutto asciutto, così da permettere la realizzazione del processo di carbonatazione della calce per fissare il colore.

Gli affreschi realizzati dai ragazzi nel progetto scolastico “Storia e Restauro”

Il progetto Storia e Restauro è stato realizzato con la supervisione e la guida della Dott.ssa Silvia Bizzarri, con la collaborazione delle insegnanti delle scuole coinvolte e grazie alla fattiva partecipazione degli entusiasti e numerosi studenti delle medie, ai quali tutti va il nostro sentito ringraziamento per l’attività svolta e le opere realizzate.

2 thoughts on “Storia e Restauro: iniziativa con gli studenti delle scuole medie

  1. Vittoria ha detto:

    Bell’articolo 👍🏻👍🏻

    1. Dott.ssa Silvia Bizzarri ha detto:

      Grazie! E’ un progetto dello scorso anno realizzato in quattro scuole romane. Spero che verrà nuovamente riproposto alle scuole. Mi piacerebbe rifarlo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *