Serata estiva sulla spiaggia meridionale di Skagen

Serata estiva sulla spiaggia meridionale di Skagen Marie Krøyer

Serata estiva sulla spiaggia meridionale di Skagen

Serata estiva sulla spiaggia meridionale di Skagen” (Summer Evening sulla Skagen’s Southern Beach) è un dipinto (olio su tela, cm 100 × 150) realizzato nel 1893 dal pittore danese Peder Severin Krøyer, ed attualmente conservato presso il Museo di Skagens, di Skagen, in Danimarca.

Peder Severin Krøyer è stato un famoso pittore danese, appartenente alla comunità artistica danese nota come Skagen Painters (Pittori di Skagen) in quanto i vari componenti si riunivano nel villaggio di Skagen, cittadina settentrionale della Danimarca verso la fine dell’Ottocento. Skagen piccola comunità di pescatori consentiva al gruppo di pittori di dipingere en plein air , sull’onda dell’impressionismo francese e, al contempo, di prendere le distanze dalle rigide e tradizionali regole della Royal Danish Academy of Fine Arts e della Royal Swedish Academy of Arts.

Considerata la sua opera più conosciuta “Serata estiva sulla spiaggia meridionale di Skagen” (Summer Evening sulla Skagen’s Southern Beach) il dipinto ritrae la moglie Marie Krøyer e la pittrice Anna Ancher, moglie del pittore Michael Ancher mentre passeggiano lungo la spiaggia. In realtà il dipinto è stato realizzato sulla base di alcune ftografie delle due donne scattate dallo stesso Peder Severin Krøyer durante l’estate del 1892 dopo una cena tenuta presso la sua abitazione.

L’opera viene realizzata durante la c.d. ora blu subito dopo il tramonto (durante il crepuscolo che produce il passaggio dalla luce al buio della notte). In quel momento ogni cosa si colora di blu, in tutte le varie sfumature cromatiche, che il pittore danese riesce ad esaltare attraverso un paesaggio marittimo con la luce riflessa nel mare.

Il dipinto “Serata estiva sulla spiaggia meridionale di Skagen” apparteneva alla cantante lirica Lilli Lehmann e nel 1978  viene acquistato dal giornalista tedesco Axel Springer, fondatore e proprietario della casa editrice Axel Springer SE; alla morte di questi la moglie decise di donare il dipinto al popolo danese in ricordo del salvataggio degli ebrei danesi dai nazisti nel 1943.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *