Zinaida Serebrjakova

Zinaida SerebrjakovaZinaida Serebrjakova è passata alla storia per essere stata una delle pittrici di origine russa più importanti del primo Novecento, imponendosi per il suo stile e per il suo talento nell’ambito della pittura russa. La sua fama è internazionale e le sue opere sono sparse per tutti i musei del mondo.

Zinaida Serebrjakova nasce il 12 Dicembre del 1884 nella tenuta di Neskučnoe vicino Kharkov, nella facoltosa famiglia russa dei Benois composta da artisti, musicisti e architetti da diverse generazioni. Ciò le consente di avere una buona educazione e istruzione e di crescere in un ambiente artistico e intellettuale, colto e raffinato.

Dopo il diploma Zinaida Serebrjakova frequenta inizialmente la scuola d’arte fondata dalla Principessa Maria Tenisheva, divenendo allieva del celebre ritrattista Osip Braz per poi essere ammessa a frequentare l’Académie de la Grande Chaumière a Parigi.

Sin dalla sue prime opere Zinaida Serebrjakova mostra una predilizione per l’ambiente naturale, la vita, i mestieri e i paesaggi della campagna russa, la bellezza genuina delle contadine che riporta sulla tela con assoluta maestria e padronanza.

Nel 1905, Zinaida sposa suo cugino, Boris Serebriakov, e dal matrimonio nascono quattro figli.

Con lo scoppio della rivoluzione nel 1917 e la morte del marito, la sua vita cambia drasticamente. Zinaida Serebrjakova si ritrova sola, con quattro figli da sfamare e la madre malata e si trasferisce dai nonni a San Pietroburgo. Il suo mondo fatto di arte e di colori si infrange nella crudeltà della rivoluzione, della fame e della povertà: abbandona i colori a olio e dipinge con carbone e matita.

Nel autunno del 1924, alla continua ricerca di lavori,  Zinaida Serebrjakova  ottiene una commissione per un murales e si trasferisce a Parigi, lasciando i suoi figli. Non farà più ritorno in patria, acquisendo negli anni successivi la cittadinanza francese. Solo due figli, Alexander e Ekaterina, riescono a raggiungerla. Con il disgelo di Khruschev riesce a ricongiungersi con gli altri due figli, dopo 36 anni di separazione.

Zinaida Serebrjakova muore a Parigi all’eta di 82 anni. I suoi resti giaciono nel cimitero de Sainte-Geneviève-des-Bois.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *