Figlio maggiorenne, impegnato negli studi universitari

La conferma dell’obbligo di contribuire al mantenimento del figlio maggiorenne ma ancora impegnato negli studi universitari, trova infatti giustificazione nel consolidato orientamento della giurisprudenza di legittimità, secondo cui il predetto obbligo non cessa immediatamente ed automaticamente per effetto del raggiungimento della maggiore età da parte del figlio, ma perdura finchè… Read more“Figlio maggiorenne, impegnato negli studi universitari”

Sentenza di nullità del matrimonio e sentenza di divorzio

Sentenza di nullità del matrimonio e sentenza di divorzio Quale è il rapporto tra la sentenza di nullità del matrimonio e la sentenza di divorzio in ordine all’assegno di divorzio? Il rapporto tra la sentenza di nullità del matrimonio e quella di divorzio trova fondamento nella giurisprudenza della Corte di… Read more“Sentenza di nullità del matrimonio e sentenza di divorzio”

Inadeguatezza dei mezzi dell’ex coniuge

Inadeguatezza dei mezzi dell’ex coniuge per il riconoscimento dell’assegno di divorzio Val bene, al riguardo, rilevare che la giurisprudenza inaugurata con la sentenza delle S.U. della Corte di Cassazione n. 11490 del 1990, ha affermato il carattere esclusivamente assistenziale dell’assegno divorzile il cui presupposto è stato individuato nell’inadeguatezza dei mezzi… Read more“Inadeguatezza dei mezzi dell’ex coniuge”

Differenza tra prova e indizio

Differenza tra prova e indizio Secondo la giurisprudenza di legittimità vi è ontologica differenza tra prova e indizio, costituita dal fatto che, mentre la prima, in quanto si ricollega direttamente al fatto storico oggetto di accertamento, è idonea ad attribuire carattere di certezza allo stesso, l’indizio, isolatamente considerato, fornisce solo… Read more“Differenza tra prova e indizio”